Oct 30 2012

Istanbul, Turchia. Ottobre 2012.

Published by at 7:58 pm under Photography,Viaggi

Sono passati ben 19 anni da quando, nel lontano 1993, ho visitato per la prima volta Istanbul. Ero un ragazzino allora e la custode del Bosforo non era altro che una delle innumerevoli tappe di un viaggio che ci aveva fatto attraversare la Turchia, dalla Siria alla Grecia. Sorprendentemente, nonostante il tempo trascorso, ho ancora diversi ricordi di quell’esperienza. Le sinapsi lavorano a pieno ritmo per creare i collegamenti capaci di recuperare le informazioni nascoste nei meandri della mia mente. E’ sufficiente trovare la chiave (un semplice particolare di un determinato posto) per aprire l’archivio e iniziare a ricordare, a ricollegare le informazioni. Così, arrivato nella moschea di Solimano il Magnifico, ho ricordato di esserci stato solo una volta che, visitata la moschea, mi sono seduto su una panchina della cinta esterna dell’edificio. La stessa panchina su cui mi ero seduto 19 anni prima. In quell’istante avevo aperto il mio archivio e, poco a poco, sono riaffiorati un’innumerevole serie di ricordi.

Appena arrivati colazione a base di simit (ciambella di pane al sesamo). Piazza Taksim.


Il caratteristico tram sulla via Istiklal.

Scorci lungo la via Istiklal.

Palazzi fatiscenti in pieno centro.

La torre di Galata.

Uno degli innumerevoli lustrascarpe della città.

Istanbul è una città strana. In pochi minuti si passa da quartieri fatiscenti a scorci che ricordano le più belle capitali europee; da quartieri dalle rigide regole tradizionali (religiose, in particolare) a quartieri dove lo svago sfrenato riesce a esprimere i propri eccessi negativi (risse, vomito, urla…). Con le sue moschee dalle caratteristiche cupole ricorda inoltre quelle ambientazioni, che ritroviamo ad esempio in Guerre Stellari, dove l’uomo continua a esprimere una concezione del futuro indissolubilmente legata al passato, sia tramite riferimenti architettonici sia nell’abbigliamento, tipicamente medievale-risorgimentale, dei personaggi.

Lo stretto del Bosforo.

Nei pressi della piazza Taksim.

Matrimonio armeno.

Invitati a una festa di fidanzamento.


Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Cerchi attrezzatura per le tue attività outdoor?

Innde BF Mountainshop Viale Somalia, 65 – Roma.

No responses yet

Comments RSS

Leave a Reply